Come fare per...

Tutela igienico sanitaria degli alimenti di origine animale

Notifica inizio attività ai fini della registrazione dell'impresa del settore alimentare (alimenti di origine animale)

Registrazione obbligatoria di un impresa che produca, trasformi,commercializzi e trasporti prodotti alimentari. La Struttura Semplice Tutela igienico sanitaria deli alimenti di orgine animale cura le notifiche e le registrazioni delle imprese che producono, trasformano, commercializzano e trasportano prodotti alimentari di origine animale. Per compilare correttamente

Prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro (SCPSAL)

Notifica preliminare cantieri edili

Il committente/responsabile dei lavori nei cantieri edili in cui (vedi art. 99 del D.Lgs. 81/2008): - sono presenti più imprese esecutrici anche non contemporaneamente - opera un'unica impresa la cui entità presunta di lavoro non sia inferiore a 200 uomini-giorno ha l'obbligo di trasmettere all'Azienda Sanitaria Locale (Struttura Complessa Prevenzione e Sicurezza

Tutela igienico sanitaria degli alimenti di origine animale

Numero di riconoscimento comunitario per stabilimenti di produzione alimenti di origine animale destinati al consumo umano - attribuzione e modifiche

Allo scopo di ottenere il numero di riconoscimento CE da parte del Ministero della Salute, per il tramite della Regione, le strutture devono possedere i requisiti igienico sanitari, definiti da specifiche norme, che variano in base all'uso, al quale sono destinate le varie strutture. Autorità competente al riconoscimento Per ottenere il riconoscimento del proprio

Igiene degli alimenti e delle bevande

Nuovo riconoscimento/aggiornamento per: produzione, commercializzazione, deposito di additivi aromi ed enzimi ad uso alimentare, produzione e/o confezionamento di alimenti destinati ad un alimentazione particolare, di integratori alimentari, di alimenti addizionati di vitamine e/o minerali

Il procedimento riguarda il nuovo riconoscimento o l’aggiornamento del riconoscimento già ottenuto per: produzione, commercializzazione, deposito di additivi aromi ed enzimi ad uso alimentare; produzione e/o confezionamento di alimenti destinati ad un alimentazione particolare; produzione e/o confezionamento di integratori alimentari; produzione e/o confezionamento

Sanità animale, igiene degli allevamenti e produzioni zootecniche

Omologazione automezzi per trasporti commerciali animali

Viene rilasciata a richiesta del cittadino che voglia trasportare animali su strada per lunghi viaggi. Seguirà l'ispezione del mezzo in oggetto.

Tutela igienico sanitaria degli alimenti di origine animale

Pagamento tariffa per il finanziamento dei controlli sanitari ufficiali - Decreto Legislativo 194/2008; Regolamento CE 882/2004

Il decreto legislativo n. 194/2008 ha introdotto il pagamento di una tassa annuale da versare entro il 31 gennaio di ogni anno per le imprese alimentari che effettuano la produzione o la vendita prevalentemente all'ingrosso.

Igiene degli alimenti e della nutrizione

Pagamento tariffa per il finanziamento dei controlli sanitari ufficiali - Decreto Legislativo 194/2008; Regolamento CEE 882/2004

Il decreto legislativo n. 194/2008 ha introdotto il pagamento di una tassa annuale da versare entro il 31 gennaio di ogni anno per le imprese alimentari che effettuano la produzione o la vendita prevalentemente all'ingrosso.

Tutela della salute negli ambienti di vita

Parere conformità stabilimenti balneari

Per ottenere il parere di conformità igienico sanitaria per l'apertura di uno stabilimento balneare, è necessario presentare la domanda a cui seguirà un sopralluogo e verrà rilasciato il parere di conformità in carta bollata.

Tutela della salute negli ambienti di vita

Parere di conformità dei locali da adibire ad attività commerciali, artigianali, professioni sanitarie e simili

Per avviare un'attività commerciale o artigianale, oppure esercitare una professione sanitaria può essere richiesto un parere che attesti la conformità igienico sanitaria del locale; si deve presentare una richiesta con allegata la documentazione prevista. Dopo l'ispezione dei locali e la verifica della documentazione esibita verrà rilasciato il parere di conformità

Tutela della salute negli ambienti di vita

Parere di conformità su aspetti igienico sanitari strutture ricettive a carattere sociale (Case di riposo, Centri residenziali per disabili, Residenze polifunzionali)

Per aprire una struttura ricettiva a carattere sociale (ad es. casa di riposo, centro residenziale per disabili e simili) è necessario richiedere l'autorizzazione al Sindaco del Comune di appartenenza. L'ASUITs rilascia all'interessato esclusivamente il parere sugli aspetti igienico sanitari degli ambienti, che è uno dei documenti da allegare alla domanda di

Tutela della salute negli ambienti di vita

Parere igienico sanitario al fine del rilascio dell'usabilità di tombe private

Se ti serve un parere igienico-sanitario sull’usabilità di una tomba privata, devi fare richiesta all'AcegasAps - Spa - Divisione Servizi Funerari per il Comune di Trieste o all'Ufficio del Comune di competenza, nel caso di Comuni Minori, che trasmetterà la domanda alla S.C. Igiene, Sanita Pubblica e Prevenzione Ambientale.

Tutela della salute negli ambienti di vita

Parere igienico-sanitario su progetti edilizi riguardanti tombe private

Per acquisire il parere dell'ASUITs su un progetto riguardante una tomba privata, è necessario presentare apposita domanda alla Struttura Semplice Tutela della Salute negli Ambienti di Vita. Devi presentare allo sportello dell'Area Igiene e Abitato la richiesta su modulo predisposto "Richiesta parere igienico sanitario su progetti edili" con applicata marca da

Sanità animale, igiene degli allevamenti e produzioni zootecniche

Parere o alto atto di assenso ai fini del rilascio dell'autorizzazione per commercio all'ingrosso di medicinali veterinari, vendita diretta di medicinali veterinari, detenzione di scorte medicinali

Viene eseguito su richiesta dell'operatore che intende avviare un tipologia di attività su menzionata.

Sanità animale, igiene degli allevamenti e produzioni zootecniche

Parere o altro atto di assenso per case di cura zooiatriche, ambulatori veterinari, cliniche veterinarie e laboratori veterinari

Viene eseguito su richiesta del cittadino, che intende avviare una tipologia di attività su menzionate. Seguirà sopralluogo della struttura.

Sanità animale, igiene degli allevamenti e produzioni zootecniche

Parere o nulla osta per l'esercizio di attività di vendita, toelettatura, custodia in pensione animali da compagnia

Viene eseguito su richiesta del cittadino che intende avviare una tipologia di attività su menzionate. Seguirà sopralluogo della struttura.

Tutela della salute negli ambienti di vita

Parere per idoneità locali adibiti a rimessa carri funebri

La richiesta del parere per l’idoneità dei locali adibiti a rimessa di carri funebri viene fatta alla SC Igiene Sanità Pubblica e Prevenzione Ambientale dalla ditte di onoranze funebri, dai Comuni e dall’ACEGAS

Tutela della salute negli ambienti di vita

Parere su progetto edile, impianti di condizionamento e di fognatura

Per acquisire un parere su un progetto edile, si presenta la richiesta allo sportello della SS Tutela della salute negli ambienti di vita. Il progetto verrà valutato dal personale incaricato. Qualora necessario saranno coinvolte le varie Strutture del Dipartimento di prevenzione. Verrà quindi rilasciato il parere con applicata la marca da bollo.

Sanità animale, igiene degli allevamenti e produzioni zootecniche

Pareri o nulla osta per stabulari allevamento animali da esperimento

Viene eseguito su richiesta dell'Ente che intende avviare la tipologia di attività su menzionata.

Tutela igienico sanitaria degli alimenti di origine animale

Pareri su requisiti igienico sanitari e strutturali per inizio/variazione di attività di impresa alimentare

Su richiesta dell'impresa alimentare, verificata la documentazione allegata, viene effettuato dal servizio veterinario un sopralluogo ispettivo al fine del rilascio del parere.

Sanità animale, igiene degli allevamenti e produzioni zootecniche

Passaporto per animali d’affezione - rilascio

Cani, gatti e furetti che vengono portati all'estero a seguito del viaggiatore devono essere: identificati mediante microchip, dotati del passaporto europeo per animali da compagnia, provvisti di vaccinazione antirabbica in corso di validità. Il microchip nei cani può essere apposto sia da veterinari libero-professionisti che direttamente dal veterinario dell'Azienda